Cerca un autore

Il dolore cronico come esperienza bio-psico sociale

Specifiche di libro
Specifiche di libro
Formato: 13x19,5
Anno: luglio 2017
Pagine: 184
Il volume offre una prospettiva ampia per comprendere il dolore cronico come fenomeno non solo biologico, ma anche psicologico e sociale. Si rivolge sia ai professionisti coinvolti nella terapia antalgica, sia agli psicologi ma anche ai pazienti stessi e alle loro famiglie per scegliere terapie integrate con maggiore consapevolezza.
€18,00
Chi desidera acquistare il libro può rivolgersi
direttamente alla Casa Editrice attraverso i Contatti.
Le spese di spedizione sono di 3 euro per ogni invio.

Quando parliamo di dolore cronico tendiamo a immaginare una sgradevole e persistente sensazione fisica, ma le più recenti evidenze scientifiche delineano una realtà ben più complessa. Questo volume, basandosi su una vasta letteratura di riferimento, offre una prospettiva ampia che aiuta a comprendere il dolore cronico come fenomeno non solo biologico, ma pure psicologico e sociale.

Introdotto da un contributo di William Raffaeli, il testo si rivolge sia ai professionisti coinvolti nella terapia antalgica che desiderino osservare il fenomeno da una prospettiva a più dimensioni, sia agli psicologi interessati al tema che vogliano comprendere il proprio ruolo nel trattamento. Ma si rivolge anche ai pazienti stessi e alle loro famiglie, per conoscersi/conoscerli più a fondo e scegliere terapie integrate con maggiore consapevolezza.